giovedì 30 ottobre 2008

M$ MOSTRA WINDOWS 7 = OVVERO = WINDOWS VISTA SERVICE PACK 3

Ecco a voi come si presenterà Windows 7, l'ultima creazione del colosso Micro$oft, che, come sempre, si inventa mille modi per sfilare qualche soldino dalle povere tasche di ognuno di noi comuni mortali. Come potrete vedere in seguito, il nuovo sistema è molto simile a Vista (diciamo che E' VISTA senza prenderci in giro) ma è molto migliorato soprattutto nelle proprie funzionalità. Aspettiamo con ansia il suo arrivo

Ecco l'interfaccia riportata su ZEUS NEWS (sito super aggiornato che vi consiglio assolutamente).


[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-10-2008]

Come si può notare dalle immagini nella "pre-beta", l'interfaccia è diversa da Vista; inoltre tutto il lavoro di restyling, a quanto dicono, si è basato sulla usabilità.

Windows 7 PCD 2008 Windows 7 PCD 2008 Windows 7 PCD 2008
Le modifiche apportate mostrano una diversa barra delle applicazioni che permette una miglior organizzazione delle applicazioni e delle finestre aperte, grazie a delle miniature che mostrano il contenuto delle finestre stesse senza cliccarci sopra. È stata eliminata la Sidebar, per le sue funzioni saranno usati i gadget presenti sul Desktop.
Windows 7 PCD 2008 Windows 7 PCD 2008 Windows 7 PCD 2008
È stato introdotto il concetto (molto simile a WinFS) di "library" che servono a mostrare delle parti di file system usate per ogni file. Anche la UAC è stata modificata dando agli utenti maggior controllo. Sono state inserite delle API per organizzare delle liste di avvio rapido delle applicazioni e file ed è stato integrato il supporto multi-touch. Le novità hardware sono varie, ma una importante è il supporto per i Notebook, è stata mostrata una versione funzionante su un portatile con CPU a 1 GHz e 1 GB di RAM.
Windows 7 PCD 2008 Windows 7 PCD 2008 Windows 7 PCD 2008
Novità anche per Office: sono state mostrate le applicazioni web, versioni con funzioni ridotte di Word, Excel, OneNote e PowerPoint funzionanti tramite browser (supportati Explorer, Firefox e Safari), evidentemente la presenza di Google Docs nel mercato si è fatta sentire.
Windows 7 PCD 2008 Office PCD 2008 Office PCD 2008
Altre interessanti rivelazioni sono state la versione "pre-beta" di Windows Server 2008 R2 che permetterà di migrare al volo su virtual machine, Visual Studio 2010 e .NET Framework 4.


3 commenti:

~k99~ ha detto...

Iin questo periodo stavo pensaando di passare a linux, a livello di interfaccia è molto bello, come le prestazioni... certo penso che il sistema operativo del futuro sarà nel touch screen , se non nei comandi vocali...

xtravaned ha detto...

Linux va bene (secondo il mio parere) per chi ha molto tempo a disposizione. Io uso Ubuntu ogni tanto, è molto carino ma per questioni di tempo e lavoro non posso fare a meno di window$!

~k99~ ha detto...

Bè oviamente intendevo per un uso home, se si parla di lavoro il software che gira su microsoft è molto più intuitivo e produttivo, un esempio i pachetti Adobe... ma allora in quel caso mi piace più il Mac.

Cmq quello che intendevo è che il futuro del sistema operativo sarà in chi sfrutterà "l'interazione umana" sopratutto quando uscirà l'olografia... nel senso che queste tecnologie (come il touch screen) esistino (da molto) ma non vengono usate... un tema bello per l'iterazione è per esempio il casco dei piloti di caccia...

AL CINEMA

QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON HA SCOPO DI LUCRO, MA RIVESTE CARATTERE PURAMENTE AMATORIALE, AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7 MARZO 2001.
SE QUALCUNO DOVESSE RICONOSCERE COME PROPRIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO QUI PUBBLICATO, NE DIA I QUALI PROVVEDERANNO IMMEDIATAMENTE A RIMUOVERLO.