Chi è Obama?



PARTE 2

PARTE 3

PARTE 4

PARTE 5

PARTE 6

PARTE 7

PARTE 8

PARTE 9

PARTE 10

PARTE 11

PARTE 12

a breve il documentario completo OBAMA DECEPTION (in italiano) della durata di 1:50 minuti..

Leggi il seguito...
venerdì 27 marzo 2009

COME SONO LE CORDE VOCALI? IMPRESSIONANTE!

Se siete deboli di stomaco NON guardate questo video!

Leggi il seguito...
mercoledì 25 marzo 2009

TRASFORMARE IL PC IN UN WII - GRAZIE A CAMSPACE

Grazie a CamSpace potrete interagire col pc con una semplice webcam. Provatelo, è divertente e facile da installare, ve lo consiglio per esperienza personale.



QUI potrete scaricare il programma!


Leggi il seguito...
martedì 24 marzo 2009

THE KILLING OF JOHN LENNON

La ricostruzione dei confusi pensieri che vagavano dentro la mente del killer del grande John Lennon! (Mark Chapman)Veramente un gran film, fatto benissimo. Lo consiglio a tutti..


Leggi il seguito...
domenica 22 marzo 2009

LA CURA DEL CANCRO - TULLIO SIMONCINI



Leggi il seguito...
Grazie a questo geniale motore di ricerca potrete scaricare mp3 piu' velocemente di qualsiasi programma P2P (Emule, Limewire). Tutto gratis e tutto attraverso Google!

Vi consiglio di scrivere il titolo della canzone e successivamente selezionare la voce: music/album/artist.

clicca QUI

Leggi il seguito...

ARTE CON LE PECORE!

Questo si che è un capolavoro!

Leggi il seguito...
sabato 21 marzo 2009

VIVERE CON 130 GATTI!

Assurdo! Potrebbe regalarne una decina a Rita Dalla Chiesa..

Leggi il seguito...

MOSCA - Non è la prima volta che l’immagine di Barack Obama viene usata in una pubblicità, ma la campagna per il gelato "Duet" dell’agenzia russa Voskhod ha scatenato un mare di polemiche. Lo slogan, davanti a un Obama-cartoon sorridente che fa il segno della vittoria - sullo sfondo la Casa Bianca - è esplicito: «Tutti ne parlano: nero dentro il bianco! Cioccolato dentro la vaniglia!


Articolo completo..
Leggi il seguito...

SE QUESTO E' LAVORARE!


Leggi il seguito...
giovedì 19 marzo 2009

TEST - LA VITA TRA DESTINO E CONTROLLO

Le affermazioni che seguono sono state ideate per aiutarti a riflettere sul tuo modo di considerare la vita. Valuta pertanto ogni frase in successione, senza tralasciarne alcuna, scegliendo una sola delle quattro possibili risposte evidenziate nel riquadro.

Tieni presente che non ci sono risposte giuste o sbagliate, ciò che conta è il tuo punto di vista.


clicca QUI per fare il test


Leggi il seguito...

AVERE DIFRONTE UN TRILIONE DI DOLLARI!

Come sarebbe avere difronte un trilione di dollari in banconote da 100$ l'una?

OK, iniziamo:

Questi sono 100$













Questo è un pacchetto da 10000$













Un milione di Dollari
(100 pacchetti da 10000$)



















100 milioni di Dollari!


















Un miliardo di Dollari!















E..... Un trilione di Dollari (notare l'omino)!



Leggi il seguito...
Ecco come sarà il futuro.. Purtroppo non disponibile in Italiano, il bello inizia dal minuto 5:13

Leggi il seguito...
Quante volte ho cercato di scoprire il titolo della una canzone di una pubblicità, di un film, di un telefilm ecc.. Grazie a Music Site non avrete piu' problemi.. Grazie a un vasto database potrete trovare cio' che desiderate senza problemi. Inoltre, sarete aggiornati sulle ultime uscite discografiche e le classifiche.

Cliccate sull'immagine per visitare il sito..

Leggi il seguito...
La marijuana (spagnolo), o cannabis (latino) o hemp (inglese) è una pianta che si potrebbe definire miracolosa, ed ha una storia lunga almeno quanto quella dell'umanità. Unica pianta che si può coltivare a qualunque latitudine, dall'Equatore alla Scandinavia, ha molteplici proprietà curative, cresce veloce, costa pochissimo da mantenere, offre un olio di ottima qualità (molto digeribile), ed ha fornito, dalle più antiche civiltà fino agli inizi del secolo scorso, circa l'80 per cento di ogni tipo di carta, di fibra tessile, e di combustibile di cui l'umanità abbia mai fatto uso.

E poi, cosa è successo? Continua...

Leggi il seguito...
venerdì 13 marzo 2009

CIAO ZIO NINO

Ti do il mio saluto con la canzone che non ti stancavi mai di ascoltare, The Wall, dei Pink Floyd.. Ti ricorderò sempre com'eri, inimitabile.



Dedicato al mio caro Zio, Nino Balia..


Leggi il seguito...
giovedì 12 marzo 2009

BAIA DI MORETON - ALLARME ECOLOGICO

SIDNEY - Allarme ecologico al largo di Brisbane, in Australia. Il ciclone Hamish ha colpito una nave mercantile provocando la perdita di 31 container carichi di nitrato d'ammonio, una sostanza tossica utilizzata per fertilizzanti ed esplosivi. Le casse sono in balia delle forti correnti e gli esperti di biologia marina temono che si possano aprire delle falle con la conseguente fuoriuscita del carico tossico. Se ciò avvenisse, l'agente chimico creerebbe un'esplosione nella crescita di alghe che soffocherebbe la vita sottomarina in tutta la Baia di Moreton.

I container contengono 620 tonnellate di nitrato di ammonio. Aerei ed elicotteri dei servizi ambientali stanno tentando di localizzarli. Nel frattempo tonnellate di carburante sono fuoriuscite dalla «Pacific Adventurer», un mercantile da 180 metri battente bandiera di Hong Kong, e stanno inquinando le spiagge a sud del Queensland.

Articolo completo



Leggi il seguito...

MUSICA DI VETRO

Capolavoro!

Leggi il seguito...
martedì 10 marzo 2009

QUALE EMISFERO DOMINA NEL TUO CERVELLO?

Guardate attentamente questa immagine: la ballerina sta ruotando in senso orario o antiorario?


Se la vostra risposta è : IN SENSO ORARIO
In voi prevale la parte sinistra del cervello, la parte dedicata alla logica, all'attenzione per i dettagli, al linguaggio, alla scienze che si basano su studi empirici, pratici, di comprensione, conoscenza e apprendimento. La stessa che si occupa di preparare strategie, la parte più pratica di voi. Per farle invertire rotazione, provate a lasciarvi andare un po' di più, date più spazio alla parte che si occupa di immagazzinare e gestire le immagini e liberate la fantasia e le emozioni.

Se la vostra risposta è : IN SENSO ANTIORARIO
In voi prevale l'emisfero destro, la parte che generalmente svolge le funzionalità che si avvicinano di più al vostro essere impulsivi, alla percezione delle sensazioni, alla visione di insieme, all'immaginazione. Quella che gestisce la vostra percezione dello spazio, le vostre fantasie, l'impeto e il prendersi dei rischi. Se volete vedere l'immagine girare in senso opposto il consiglio è di provare a concentrarvi di più, a porre più attenzione ai particolari dell'immagine.


Leggi il seguito...

LO SAPEVI CHE......

Normalmente, ogni persona ride 15 volte al giorno.
La Coca-Cola, originariamente, era verde.
La prima coppia mostrata a letto insieme in TV fu Fred e Wilma Flintstone.
Negli Stati Uniti ogni giorno vengono stampati più soldi per il gioco del Monopoli che per la Tesoreria.
L'altezza della piramide di Cheope è pari esattamente a un milionesimo della distanza che separa la terra dal sole.
La parola "cimitero" deriva dal greco "koimetirion" che significa "luogo per dormire".
Nei conventi, durante la lettura delle Sacre Scritture, quando ci si referiva a San Giuseppe si diceva "Pater Putatibus", abbreviato in P.P.. Ecco perché il più comune minutivo di Giuseppe è Peppe o Peppino.
Durante la guerra di secessione, quando le truppe tornavano agli accampamenti dopo una battaglia, veniva scritto su una lavagna il numero dei soldati caduti; se non c'erano state perdite, si scriveva "0 killed", da cui l'espressione OK nel senso di "tutto bene".
Lo Stato con la più alta percentuale di persone che vanno al lavoro a piedi è l'Alaska.
In Africa la percentuale di persone che vivono in solitudine è il 28%. In Nord America è il 38%.
Le persone intelligenti hanno più zinco e rame nei capelli.
I genitori più giovani di tutti i tempi, età 8 e 9 anni, vissero in Cina nel 1910.
Il Papa più giovane di tutti i tempi aveva solo 11 anni.
Il primo libro scritto con la macchina da scrivere fu "Tom Sawyer".
Ciascun Re delle carte da gioco rappresenta un grande Re della storia:
- Picche: Davide
- Cuori: Carlo Magno
- Fiori: Alessandro il Grande
- Denari: Giulio Cesare
111.111.111 x 111.111.111 = 12.345.678.987.654.321
Le potenze di 10 sono le più facili ... e hanno nomi noti (ma certi... non molto noti):
101 = dieci; 102 = cento; 103 = mille; 106 = milione; 109 = miliardo; 1012 = trilione;
1015 = quadrilione; 1033 = decilione; 10100 = googol.
Se una statua rappresenta una persona su un cavallo che ha entrambe le zampe anteriori sollevate, significa che la persona in questione è morta in guerra. Se il cavallo ha solo una zampa anteriore sollevata, la persona è morta a seguito di una ferita riportata in guerra. Se il cavallo ha tutte le quattro zampe a terra, la persona è morta per cause naturali.
I giubbotti antiproiettili, le uscite antincendio, i tergicristallo e le stampanti laser hanno una cosa in comune: sono stati tutti inventati da donne.
E' impossibile starnutire con gli occhi aperti (... ci state provando?!)
L'unico alimento che non si deteriora è il miele.
Il "Quac, Quac" delle oche non dà eco (non si sa perché).
Lo scarafaggio può vivere nove giorni anche se privato della testa, dopodiché ...muore di fame.
Un coccodrillo non può tirare fuori la lingua.
Il cuore di un gamberetto è nella testa.
La formica può sollevare pesi pari a 50 volte quello del suo corpo, e spingere oggetti 30 volte più pesanti di lei e cade sempre sul fianco destro quando è inebriata.
Una pulce può saltare una distanza pari a 350 volte la lunghezza del suo corpo.
L'accendino è stato inventato prima dei fiammiferi.
Come le impronte digitali, l'impronta della lingua è diversa per ogni uomo.
Nel Vangelo di San Matteo si legge "E' più facile che un cammello passi dalla cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei Cieli". In realtà San Gerolamo, che tradusse dal greco al latino il testo, interpretò la parola "kamelos" come "cammello", mentre l'esatto significato è "grossa fune utilizzata per l'attracco delle navi". Il senso della frase resta sostanzialmente lo stesso, ma acquista molta più coerenza. A parte ciò, si spiega perché gli scaricatori del porto di Genova si chiamano "CAMALLI".
Per legge, le strade interstatali degli Stati Uniti hanno almeno un miglio rettilineo ogni 5. Questi rettilinei possono essere utili come piste di atterraggio in casi di emergenza o in guerra.
Il nome "Jeep" deriva dall'abbreviazione, in uso nell'esercito americano, dell'espressione "General Purpose", ovvero "GP".
Circa 4.000 anni fa, in Babilonia, c'era l'usanza per cui, per un intero mese dopo il matrimonio, il padre della sposa forniva al genero tutto l'idromele che egli riusciva a bere. Essendo l'idromele una bevanda ricavata dal miele ed essendo a quei tempi il calendario basato sulle fasi lunari, quel periodo fu denominato mese di miele o "luna di miele".
Nell'antica Inghilterra non si poteva fare sesso senza l'autorizzazione del Re (erano esclusi i membri - notare il termine molto opportuno - della casa reale). Quando si desiderava avere un bambino si doveva chiedere il consenso del Re che consegnava agli interessati un cartellone da affiggere alla porta di casa durante la pratica del sesso. Sul cartellone era scritto: "F.U.C.K." (Fornication Under Consent of the King).
In Scozia, quando inventarono un nuovo gioco solo per uomini, lo chiamarono "Gentlemen Only Ladies Forbidden" da cui, più semplicemente, G.O.L.F.

Leggi il seguito...
lunedì 9 marzo 2009

TEMPESTA ELETTRICA

Leggi il seguito...
Un'ora di buio, per ricordare alla Terra che la luce si sta esaurendo. Le attuali risorse energetiche non bastano, e il riscaldamento globale è una minaccia di fronte alla quale servono provvedimenti seri e urgenti. Questi sessanta minuti scatteranno il 28 marzo, dalle 20,30 alle 21,30: sono quelli dell' Earth Hour – l’Ora della Terra. Attraverserà 25 fusi orari diversi dalle coste del Pacifico ai paesi delle coste atlantiche, mirando a contagiare un miliardo di persone con il click di un interruttore per una ola mondiale senza luce. Le prime lampadine a spegnersi saranno quelle delle Chatham Islands, un piccolo arcipelago al largo delle coste neozelandesi che sono il luogo più lontano dall’Italia, distando circa 19.250 chilometri dal centro di Roma. Continua....


Leggi il seguito...
sabato 7 marzo 2009

STEVE VAI - 3 MAGGIO 2009 A OLBIA

Leggi il seguito...
mercoledì 4 marzo 2009

IL DELFINO ROSA

Pinky, è questo il nome dell'unico esemplare di delfino rosa avvistato in Lousiana nel lago Calcasieu. Mai visto niente del genere!




Leggi il seguito...
Una pillola in arrivo dall'Olanda promette di cancellare brutti ricordi dalla mente tramite il blocco dei processi che ne generano la riattivazione nella memoria. Secondo gli scienziati, la nuova pillola potrebbe essere d'aiuto per chi soffre di stress post-traumatico, dovuto per esempio a stupri, o paure morbose.

Tenete conto che ogni ricordo, che sia bello o brutto, è parte integrante di cio' che siamo e che saremo, quindi non so fino a che punto convenga utilizzare questo farmaco.


Leggi il seguito...
martedì 3 marzo 2009

ESOSCHELETRO - PRESTO ALL'ESERCITO USA

Da fantascienza a realtà, entro pochi anni l'esercito degli Stati Uniti d'America potrà usufruire di questi esoscheletri prodotti dalla Sarcos (Raytheon). Non potevano che utilizzare queste tecnologia per la guerra, come sempre una priorità per gli Stati Uniti! Nel video noterete le spaventose potenzialità di questi esoscheletri applicati al corpo umano, praticamente vedremo combattere dei super soldati!



Questo prototipo invece è della Barkeley Bionics.. Impressionante!

Leggi il seguito...
domenica 1 marzo 2009

AUTOCOMBUSTIONE UMANA - VERO O FALSO?


Con il termine Combustione umana spontanea (noto anche come SHC dall'inglese Spontaneous Human Combustion) si fa riferimento ad un supposto fenomeno naturale per il quale in determinate circostanze un corpo umano possa prendere fuoco e bruciare senza fonti esterne di innesco. L'argomento è oggetto di numerose teorie e studi ma non sono stati raggiunti risultati condivisi in merito all'esistenza di una tale reazione chimica all'interno del corpo che possa produrre tali risultati. Una serie di decessi negli ultimi tre secoli sono stati attribuiti proprio alla combustione spontanea. Il primo caso documentato fu Nicole Millet, nel 1725. La donna aveva problemi di alcolismo e nell'occasione il marito venne accusato del suo omicidio. Altro caso è relativo alla contessa Cornelia Bandi di Cesena che nel 1731 all'età di sessantadue anni, fu ritrovata nella sua stanza ridotta quasi completamente in cenere. Più recentemente altri casi sono stati, non ufficialmente, classificati come combustione spontanea. Tra questi segnaliamo nel 1966 il Dottor Irving Bentley a Coudersport in Pennsylvania e nel 1980, a Gwent nel Galles, Henry Thomas, settantadue anni. Le caratteristiche che solitamente vengono attribuite al fenomeno sono quelle di produrre un calore molto alto ma contenuto in una zona circoscritta. Il corpo della vittima viene rinvenuto quasi completamente incenerito (per bruciare un corpo sono necessarie temperature intorno ai 1.000 gradi come quelli usati nei moderni forni crematori) e tuttavia gli ambienti risultano non troppo danneggiati dalle fiamme.
Wiki

1966: Il caso di Irving Bentley

Il 5 Dicembre 1966, Gosnell, un addetto dell’azienda del gas di Coudersport, in Pennsylvania, fu insospettito dallo strano odore che proveniva dall’interno della casa di Irving Bentley. Gosnell suonò più volte alla porta senza ottenere una risposta e alla fine decise di entrare. Frugò in tutte le stanze finché non raggiunse il bagno, ma tutto quello che trovò del Dr. John Irving Bentley fu un mucchio di cenere alto parecchi centimetri e un piede ancora calzato, che giaceva all’estremità di un area bruciata di 80-120 cm di diametro. A parte Bentley e i suoi abiti, nient’altro era bruciato nella stanza, inoltre più tardi si apprese che la vittima era stata vista viva pochi minuti prima. 1951: Il caso di Mary Reeser Mary Reeser, una vedova di 57, anni venne trovata il 1 luglio 1951 ridotta in cenere in un appartamento che quasi non mostrava segni di danno. Questo è considerato un altro punto di riferimento nei fenomeni di autocombustione umana, perché fu il primo esempio in cui fu usato ogni possibile mezzo di moderna investigazione scientifica per determinare la causa del misterioso fenomeno. La signora Mary Hardy Reeser si era recata a vivere a St. Petersburg il Florida per essere vicina al figlio. La sera del 1 luglio 1951 era rimasta a casa del figlio con uno dei nipoti, mentre il resto della famiglia era andato in spiaggia. Quando tornarono Mary Reeser aveva già fatto ritorno alla propria abitazione. La moglie di Richard Reeser decise pertanto di andare a trovare la suocera per accertarsi che fosse tutto a posto. Secondo la sua testimonianza, non vi era niente nell’apparenza o nel comportamento di Mary Reeser tale da causare qualsiasi allarme. La donna manifestò l’intenzione di andare a letto presto, disse che aveva preso due pillole di Seconal (sonnifero) per assicurarsi una notte di riposo e che ne voleva prendere altre due. La signora Carpenter vide la sua inquilina intorno alle 21:00; indossava una camicia da notte e un paio di pantofole di raso nero e stava oziando su di una poltrona mentre fumava una sigaretta. Le coperte del letto erano state sollevate, segno che si apprestava a coricarsi. Quando la signora Carpenter si svegliò Lunedì mattina alle 5:00, avvertì un lieve odore di fumo, tuttavia non si allarmò, attribuendone la responsabilità ad una pompa per l’acqua situata in garage che si era surriscaldata. Pertanto si alzò, andò a spegnerla, e tornò a letto. Alle 8:00 arrivò un telegramma per Mary Reeser. La signora Carpenter firmò la ricevuta e andò nell’appartamento dell’inquilina per consegnarglielo. Quando appoggiò la mano sulla maniglia della porta, notò che era calda. Allarmata corse a chiamare aiuto, e due imbianchini, dall’altra parte della strada raccolsero l’appello. Uno di loro aprì la porta, e non appena entrò si sentì investito da un’ondata di aria calda. Pensando di poter salvare Mary Reeser si guardò intorno freneticamente, ma non vide alcun segno di lei. Il letto era vuoto. L’unico segno di incendio era una piccola fiamma su una trave di legno, su una divisoria che separava la sala da un cucinotto. All’arrivo dei pompieri le fiamme furono spente e una parte della divisoria abbattuta. Quando il vice comandante dei pompieri iniziò l’ispezione del locale, non credette ai suoi occhi. Nel mezzo del pavimento era chiaramente visibile un area carbonizzata di circa 120-150 cm, all’interno della quale trovò alcune molle annerite di una poltrona e i resti di un corpo umano, che consistevano in un fegato carbonizzato ancora attaccato ad un pezzo di spina dorsale, un teschio rattrappito, che per il calore si era ridotto alle dimensioni di una palla da baseball, un piede che calzava ancora una pantofola di raso nero e un mucchio di cenere.. La bibliografia scientifica è colma di fascicoli considerati misteriosi riguardanti queste situazioni apparentemente paranormali…

Il fenomeno dell’autocombustione umana ha vissuto un periodo di netto rifiuto da parte delle comunità scientifiche di tutto il mondo, nel quale veniva classificato nelle più disparate motivazioni, tra cui il suicidio o l’omicidio fino ad arrivare a incidenti domestici. Solo modernamente si è iniziato a studiarlo come fenomeno pseudo paranormale. Uno dei primi casi registrati accadde a Verona nel 1745. La Contessa Cornelia di Bandi misteriosamente esplose in fiamme una notte nella camera da letto della sua villa. Il suo corpo fu completamente incenerito, ma nient’altro nella stanza, piena di materiali infiammabili, fu toccato dal fuoco. Non fu mai trovata nessuna origine all’incendio. In condizioni normali, il corpo umano non brucia molto bene, perché costituito per l 80% di acqua. Ha bisogno di un “accelerante” come benzina. Su questo preambolo si sono concentrate le indagini, visto che casi di combustione umana spontanea si verificarono dopo feste o party, allorché gli studiosi ipotizzarono la possibile presenza di alte dosi di alcool nei tessuti dei soggetti.
Harrison, in una sua pubblicazione, sospettò che il fenomeno fosse dovuto a forti correnti bioelettriche che attraversano il corpo, menzionando casi di soggetti che risultavano essere vere e proprie batterie viventi. Ma probabilmente si trattava di semplice elettricità elettrostatica. Un altro ricercatore, tale Larry Arnold, sul numero del 1982 della rivista Frontiers of Scienze

Il fine era abbastanza comune: un cortocircuito di queste tensioni sarebbe la causa principale dello scoccare della scintilla, mediato in qualche modo da una condizione mentale particolare.

Facciamo un punto: mentre il busto viene completamente distrutto dalle fiamme. Le estremità raramente bruciano.
La maggioranza delle persone colpite sono donne, il che potrebbe far ipotizzare un coinvolgimento dell’assetto ormonale (le donne fisiologicamente sono più grasse degli uomini, questo è dovuto fondamentalmente alla presenza maggiore di ormoni femminili rispetto al testosterone; giustamente, la donna in gravidanza deve assicurare al feto il giusto nutrimento). La stranezza è che i materiali potenzialmente infiammabili che si trovavano nelle vicinanze erano intatti; il che fa pensare alla presenza di notevole energia in un brevissimo tempo! Il residuo rinvenuto a terra è giallastro, di consistenza grassa e dolciastro (come quello che cola durante un bel barbecue casalingo, probabilmente dovuto ai grassi!).

A mio avviso, scientificamente parlando, è bene restare con i piedi per terra! studiando la fisiologia cellulare, si comprende che la cellula ha un sistema di produzione di energia. Come una vera e propria centrale, trasforma le sostanze nutritive in energia. I mitocondri forniscono il fabbisogno energetico a tutto il corpo attraverso piccole reazioni chimiche, capaci di generare notevole energia.
ora, in condizioni particolari, se questo organello non funziona a dovere, potrebbe rilasciare troppa energia e troppo in fretta, cosi da scindere ossigeno ed idrogeno (con trasformazione delle molecole di NAD+ in NADH). In particolare per ogni molecola di acetilCoa in entrata nel ciclo di krebs, vengono liberati 5 atomi di idrogeno, alcuni elettroni di quest'ultimi vengono catturati da tre molecole di NAD+ che si riducono in NADH più una di FAD a sua volta FADH2; successivamente, queste molecole neo formate rilasceranno l’idrogeno in passaggi complicati, al fine ultimo di ottenere energia sottoforma di ATP). Colpiti da tale mole energetica, gli altri mitocondri lì vicino esploderebbero causando una reazione a catena. La cellula esplode in mille pezzi ed in pochi minuti scoccherebbe la scintilla. Un volta innescato il processo, i grassi presenti nel corpo, sciogliendosi in presenza di calore, impregnerebbero i vestiti che continuerebbero a bruciare come lo stoppino di una candela, fino al completo esaurimento dei tessuti adiposi della vittima. Gli accumuli di grasso, solitamente localizzati nel tronco piuttosto che negli arti, spiegherebbero il perché le estremità sono solite scampare alla violenza delle fiamme, e come la massima situazione di incenerimento si localizzerebbe a livello addominale. Il mistero si infittisce pensando che la temperatura di un possibile focolaio di questo tipo raggiunge circa i 600 °, sufficienti a consumare tessuti e muscoli, ma sicuramente insufficienti per bruciare il tessuto osseo… dott. Marco Garbati presentò una teoria in cui entravano in gioco “correnti di energia tellurica”che continuamente, a detta dello scienziato, solcano continuamente la crosta terrestre.

Leggi il seguito...
111 ovunque, sull'orologio 11:11, sulle targhe delle automobili, sui cartelli stradali, ma cosa vuol dire? Qual'è il suo significato? Sembra un segno, un avvertimento!


Una selezione dal Dr. Doreen dal libro Healing with the Angels.
Capitolo 12, pagina 160:

Gli angeli spesso comunicano messaggi con te mostrando sequenze di numeri. Lo fanno in due modi. In primo luogo, un sottile sussurro nel vostro orecchio vi fà notare il tempo, che sia da una sveglia, da un telefono cellulare o un numero su un cartellone. Gli angeli sperano che tu ti accorga del fatto che stai vedendo questo stesso numero più volte. Ad esempio, ogni volta che guardi l'orologio vedi 1:11 O 11:11. Il secondo modo in cui gli angeli mostrano le sequenze di numeri è fisicamente, ad esempio, una macchina di fronte a voi che ha uno specifico numero di targa.

Controllate attentamente i vostri pensieri, e siate sicuri di pensare ciò che volete, e non ciò che non volete. Questa sequenza è un segno, una possibilità di apertura del portale tra l'universo e i vostri pensieri. La sequenza 111 è come la luce di un flash. Ciò significa che l'universo ha appena scattato una foto istantanea dei vostri pensieri che saranno cio' che otterrete nella vostra vita.


Il 111 è inoltre il numero che deriva dalla concordanza temporale tra i moti solari e i moti lunari; è il simbolo della divinità che comanda la creazione; è il simbolo della Triplice Divinità, la Triade Osiride-Iside-Horus, che divengono a Chartres Cielo-Terra-Uomo. Il 111 è uno dei numeri piu' sacri dell'Antico Egitto, citato in ventitre papiri: un altro numero sacro legato alla proporzione terrestre in quanto se stabiliamo un valore generico di 40mila km per la circonferenza del pianeta, se dividiamo per 360° il valore dell'angolo giro il risultato è di 111,111 metri.

Trovate altre informazioni interessanti su:

Leggi il seguito...

AL CINEMA

QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON HA SCOPO DI LUCRO, MA RIVESTE CARATTERE PURAMENTE AMATORIALE, AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7 MARZO 2001.
SE QUALCUNO DOVESSE RICONOSCERE COME PROPRIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO QUI PUBBLICATO, NE DIA I QUALI PROVVEDERANNO IMMEDIATAMENTE A RIMUOVERLO.