Era una cosa che mi incuriosiva da parecchio tempo.. Ho trovato queste utili informazioni su http://www.bioguida.com

La stanza da letto dovrebbe essere collocata nella parte più a nord della casa, negli ambienti più freschi, perché i campi elettromagnetici tendono ad espandersi verso sud. Il letto deve essere quindi con la testa rivolta a nord( se ci corichiamo secondo la linea sud-nord la pressione arteriosa è più bassa per la presenza di ferro nel nostro sangue che segue il flusso magnetico naturale). Evitare inoltre letti con strutture in metallo o parti metalliche nei materassi (molle) perché hanno influssi magnetici negativi sul nostro organismo che è composto prevalentemente da protoni ed evitare di tenere apparecchiature elettriche che danneggiano l’ipofisi. Evitare o coprire gli specchi presenti nella stanza( gli specchi riflettono i fotoni che sono delle particelle che veicolano l’energia elettromagnetica enfatizzandone gli effetti). Usare materiali naturali ed ecologici (pitture, pavimentazioni, tessuti) per la realizzazione o ristrutturazione della stanza(i materiali sintetici producono elettricità elettrostatica, la ionizzazione dell’aria, attirano la polvere e rilasciano sostanze tossiche).Tinteggiare le pareti con colori “freddi” ed “espansivi” con toni dal verde all’azzurro che favoriscono il rilassamento e raffrescano l’ambiente favorendo il sonno. E ancora dei suggerimenti per dormire bene: ...al mattino esporsi alla luce, facendo una passeggiata ed esercizio fisico , un bagno caldo alla sera innalza la temperatura del corpo, che diminuisce immediatamente al momento di coricarsi, favorendo così il sonno, evitare di assumere caffeina dopo cena in qualsiasi forma, poichè stimola i centri della vigilanza del cervello e può causare insonnia, il consumo di alcol alla sera può favorire il sonno che però risulta spesso interrotto e leggero (l’alcol inibisce la secrezione di melatonina e sopprime la fase delta), limitare l’assunzione di liquidi a tarda sera, potrebbe costringere ad andare in bagno durante la notte, evitare pasti troppo pesanti, potrebbero interferire con il sonno, cessare qualsiasi attività mentale molto impegnativa almeno un’ora prima di coricarsi, andare a letto solo quando si è assonnati ed evitare di usare il letto per guardare la televisione, mangiare, leggere o giocare con il computer.

per saperne di piu' cliccate QUI

6 commenti:

Toxicpain ha detto...

Bah, io per ora credo di avere solo le pareti verdi, mi chiedo in quanti siano a seguire certe regole...

xtravaned ha detto...

E' impossibile seguire tutte queste regole:)

Anonimo ha detto...

E' una serie talmente concentrata di baggianate che non riuscirei nemmeno a confutarle una per una.
Evidentemente basta usare dei paroloni per impressionare la gente. Secondo lo stesso principio che enunciate voi se io avvicino una potente calamita ad una parte del mio corpo, tutto il sangue dovrebbe concentrarsi in quel luogo.
Ma per favore!

Anonimo ha detto...

muori!
concordo con Anonimo.

ivan ortu ha detto...

Ottimo post

Anonimo ha detto...

Gli ignoranti che parlano e che credono che ogni cosa sia una " baggianata" , verificate prima di parlare

AL CINEMA

QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON HA SCOPO DI LUCRO, MA RIVESTE CARATTERE PURAMENTE AMATORIALE, AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7 MARZO 2001.
SE QUALCUNO DOVESSE RICONOSCERE COME PROPRIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO QUI PUBBLICATO, NE DIA I QUALI PROVVEDERANNO IMMEDIATAMENTE A RIMUOVERLO.