giovedì 2 luglio 2009

FACEBOOK - ACCESSO NEGATO


Mi sono iscritto recentemente all ormai famoso social network Facebook, leggendo i termini d uso ho scoperto che gli utenti di alcuni Paesi non hanno la possibilità di accedere al sito in quanto sotto embargo statunitense. Al punto 4.3 della dichiarazione dei diritti e della responsabilità potete troverete la frase:
  1. Non utilizzare Facebook se ti trovi in un paese sotto embargo degli Stati Uniti, o se sei stato incluso nell'elenco "Specially Designated Nationals" del Ministero del Tesoro degli Stati Uniti.
I Paesi che sono sotto l embargo delgi Stati uniti attualmente sono: Cuba, Corea del Nord, Iran, Siria e Sudan. Perchè Facebook, senza specificare apertamente questa scelta, ha adottato la politica di non fare accedere al suo sito le persone che si trovano in questi paesi? Una scelta che sembra andare contro i principi stessi di questo social network fatto a posta per collegare fra loro le persone. Se vi interessa l argomente e volete appoggiare coloro che stanno facendo pressioni per eliminare questa parte del regolamento in modo da garantire a chiunque in tutto il mondo il libero accesso a Facebook potete iscrivervi al gruppo


9 commenti:

giuditta ha detto...

ciao! grazie per questa informazione! Posso riportare il tuo post sul mio blog?
Giuditta

ZSN ha detto...

Si si nessun problema! Grazie per il commento!

Paul Gatti ha detto...

Già ragazzi, già.

Laura S. ha detto...

Che cagata....
Bha, magari han paura che ci possano essere i terroristi che fanno il lavaggio del cervello a certi regazzini...A volte ci han provato a reclutare gente in internet...
Ma vietare l'accesso è una stronzata. Tanto vuoi che un modo per entrare non lo trovano lo stesso?...
Comunque feisbuc fa cagare.
Ciao

xtravaned ha detto...

Si fà cagare di brutto:)

Squilibrato ha detto...

In effetti lascia un certo stupore. Lo dico sempre io che prima o poi ci toglieranno il libero arbitrio!

Arbitrio cornuto!

Non mi iscrivo a Facebook in modo compulsivo. E' più forte di me. Il solo pensiero di poter incontrare certe facce mi oblitera.

xtravaned ha detto...

Piano piano, pezzo per pezzo ci stanno togliendo tutto!

-ELA- ha detto...

Brava Laura =) facebook fa cagare!!

@lice ha detto...

Ciao sono @ice del blog "Oltre lo Specchio"

Facebook alla fine èm una grossa macchina x fare soldi (e non solo) carpendo info agli iscritti..e le info "carpite" pare NOn servano solo a fini commerciali (leggi "mandare spam mirato" ecc), ma pare vengano usate anche x aggiornare e ampliare gli immensi dossier dei servizi segrei, in particolare della CIA.

Sembra fantascienza?

leggetevi questo articolo intitolato "Facebook è della CIA" ( http://marcos61.wordpress.com/2009/06/25/facebook-e-della-cia/
), che spiega come la CISA abbia finanziato la creazione di Facebook, per poi avere la possibilitrà di usarlo x i propri loschi fini:
http://marcos61.wordpress.com/2009/06/25/facebook-e-della-cia/

..fini che vanno dalla creazione di profili psicologici individuali all'implementazione di dati in super-computer atti a calcolare le dinamiche di reazione delle masse ad un dato evento ecc...fino al fatto che con quei dato, se tu in futuro x puro caso sarai preso di mira da loro..loro avranno molta + facilità nel calcolare una strategia avendo scoperto i tuoi punti deboli; nel "Kubark Counterintelligence manual" [Link: http://teorici-del-complotto.googlegroups.com/web/KUBARK+Counterintelligence+Interrogation.zip?hl=it&gda=uAzPQF4AAAAleEWAlTK_xhFDRWmvs_Ko7oA4Xr4d5V5-jyAaL0qn-UA3DbAM7EJtmMr7eKbIvUWjNzuJcP4mo7Z70hsxzCE7N3nHyJpwZMO-Cwdw9liZ2uOwpdWz5ftt1dlzlu5J-bE ], manuale CIA desecretato che tratta di tecniche di interrogatorio non coercitive e coercitive (leggasi tortura, la stessa usata a Guantamamo ma nel manuale siamo negli anni 60), si dice esplicitamente che è una cosa molto importante conoscere + dati possibile anche insignificantu della pwesronia da interrogare e che è ancxhe utile farle credere di avere molti + dati di quantoi si ha in realtà...

Morale: non iscrivetevi a Facebook...x nessun motivo!
..e se facebook usa politiche deprecabili, come la discroiminazione di soggetti di paesi antipatici all'ipero USA, IMHO la miglior cosa è non dargli ulteriore forza evitando di iscriversi...
Loro guadagnano vendendo i dati degli iscritti a desta ve a manca, se non ci si iscrive li si danneggia....

by
@lice (Oltre lo Specchio)
______________________
..segui il Coniglio Bianco!
-----------------------
Email: aliceoltrelospecchio@gmail.com
Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
MailingList: http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it
______________________

AL CINEMA

QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON HA SCOPO DI LUCRO, MA RIVESTE CARATTERE PURAMENTE AMATORIALE, AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7 MARZO 2001.
SE QUALCUNO DOVESSE RICONOSCERE COME PROPRIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO QUI PUBBLICATO, NE DIA I QUALI PROVVEDERANNO IMMEDIATAMENTE A RIMUOVERLO.