Grazie a "Fra" per l'utile testimonianza riguardo il virus H1N1.

Come hai contratto il virus?

Allora,per quanto riguarda il contagio,io non ho fatto viaggi all'estero quindi le uniche ipotesi che ho fatto(abbiamo fatto,visto che ci siamo ammalati sia io che il mio ragazzo,anche se lui saprà solo stasera se si tratta dell'influenza suina perchè ha fatto solo ieri il tampone) sono due: ovvero due amici rientrati qualche giorno fa dalla spagna e dalla scozia,ma in realtà loro stanno benone..quindi potremmo averlo preso tranquillamente per strada,in piscina,o in qualsiasi altra circostanza..

Quali sono i sintomi e le conseguenze?

I sintomi...premetto che si è ammalato prima il mio ragazzo,ed ha avuto febbre relativamente alta(sui 38 e mezzo) per un giorno e mezzo diciamo,ma con la tachipirina scendeva e stava subito meglio.dolore di schiena e forte tosse,e raffreddore.tipici sintomi influenzali,quindi non ci siamo minimamente preoccupati.lui guarisce, subito,in pratica alla sera del secondo giorno stava benone..e il giorno dopo io mi sveglio con fortissimo mal di testa[ma proprio forte]e piano piano mi sale la febbre..nel giro di due ore supero i 38 e mezzo.per tre giorni la febbre non è mai scesa sotto questa temperatura..dai 39 e mezzo-40 con la tachipirina scendeva,ma appunto fino ai 38..quindi è stato pesante perchè non passava mai e non ho praticamente dormito per tre giorni per il forte mal di testa. Altri sintomi: tosse,forte [secca,male ai bronchi],cosa strana niente mal di gola.male alle gengive,alla mandibola,e comunque al viso,in generale[ma questo credo dipende dalla febbre così alta].Congestione nasale.dolori alle ossa e alle articolazioni.mancanza totale di appetito[in tre giorni ho mangiato 50 gr di riso e una fetta biscottata].vomito il primo giorno.
In sostanza il grosso che ha fatto supporre al mio medico si trattasse dell'influenza suina sono stati febbre così alta,senza essermi raffreddata nei giorni precedenti,tosse forte,e mal di testa. Mi ha fatto il tampone ed è risultato positivo, ma siccome avevo già da giorni i sintomi e la febbre,e soprattutto siccome non rientro nelle categorie a rischio[non avendo patologie croniche e non essendo nella fascia di persone a rischio] l'infettivologo non ha ritenuto necessario prescrivermi degli antivirali.
Quindi sto curando con tachipirina per la febbre e sciroppo per la tosse.
isolamento,ovviamente.anche i medici sn venuti a casa con mascherine e camici e occhiali in plastica monouso..
in teoria dovrebbe risolversi in una settimana.io conto i giorni..

6 commenti:

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Infatti il vaccino io non voglio farlo...
Un saluto.

Laura S. ha detto...

Il vaccino non lo farò mai, comunque...Se si può curare normalmente, poi...
(Grazie a te, ora ho incluso tra le mie mille morti, anche quella per influenza suina!
Dannazione!
Nemmeno ci pensavo lla pandemia, io!
Già io di mio sono paranoica...ora alla prossima influenza, mi convincerò che morirò di sicuro.)
....
...Ho bisogno di altra trielina...
XD
Ciao!

-ELA- ha detto...

Il vacino non serve a nulla perchè è una normale influenza..poi i morti sono le persone che soffrono di patologie o vecchiaia..non è pericolosa.

xtravaned ha detto...

Veramente dopo una certa età, mi pare dopo i 60 anni, non ci sono rischi!

xtravaned ha detto...

@ laura..

ehehehe, ti è piaciuta la trielina:))

Laura S. ha detto...

...Che sballo.
XD

AL CINEMA

QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON HA SCOPO DI LUCRO, MA RIVESTE CARATTERE PURAMENTE AMATORIALE, AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7 MARZO 2001.
SE QUALCUNO DOVESSE RICONOSCERE COME PROPRIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO QUI PUBBLICATO, NE DIA I QUALI PROVVEDERANNO IMMEDIATAMENTE A RIMUOVERLO.