giovedì 1 ottobre 2009

SE HAI PAURA DI VOLARE!

Pubblichiamo una testimonianza raccolta dagli amici di Sciesardegna. E' di per sé la dimostrazione che oggi nei cieli incrociano un po' a tutte le quote ed in tutte le direzioni aerei della morte, a differenza di quanto avveniva anni fa, quando i passeggeri che non avevano paura di volare, ammiravano il paesaggio da un'inedita angolazione, sotto lo sguardo compiaciuto del personale di bordo. Allora nessuna assistente di volo intimava ai viaggiatori di chiudere le tendine e di non scattare fotografie. Oggi è proibito anche solo sbirciare dal finestrino dell'aeromobile. Le compagnie aeree, insieme con tutti gli altri artefici e complici dell'operazione "scie chimiche", avranno forse qualcosa da nascondere? LEGGI QUI


13 commenti:

[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...

fuffa x fuffa = fuffa^2

xtravaned ha detto...

puoi tradurre la tua complessa moltiplicazione in lingua italiana? grazie:)

[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...

mi pare abbastanza comprensibile, comunque quello che volevo esprimere era più o meno questo:

Questo articolo è una puttanata pazzesca, riproporlo in chiave seria è come elevare al quadrato una cazzata immane.

Chiaro il concetto?

P.S. PUPPA :D

xtravaned ha detto...

Se lo dimostri levo immediatamente il post!

[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...

Bhe, prima di tutto il post viene presentato come un racconto anonimo privo di qualsiasi riferimento, non si conoscono le compagnie aeree interessate, non si conosce l'autore della testimonianza, non c'è una foto, solo parole al vento.

Secondo tutti sanno che è obbligatorio tenere le tendine alzate almeno durante tutta la fase di salita e discesa dell'aereo, è una delle disposizioni di sicurezza che vengono spiegate prima del decollo.

Terzo, Chissà come mai l'autore del resoconto non ha avuto il tempo di scattare nessuna foto, che l'hostess fosse una veggente e abbia intuito le intenzioni della persona prima che riuscisse a metterle in atto?

Quarto, se veramente il tizio avesse visto un aereo enorme, affiancato al loro "talmente vicino che stavo per urlare!" la turbolenza sarebbe stata tale che l'hostess non sarebbe mai andata in giro a scorrazzando per l'aereo con il rischio di spezzarsi una gamba, senza contare che di questo fantomatico aereo se ne sarebbe accorta almeno la metà dei passeggeri, come mai nessuno ha mai parlato di questa cosa? tutti coinvolti nel complotto?

Quinto mo non ho tempo per aggiungere altro, ho la riunione dello S.M.O.M.

A presto.

xtravaned ha detto...

in fin dei conti...è la tua parola contro la sua!

TurboMaxi ha detto...

[G.E.O.] abbiamo capito che tu sei uno di quelli che non crede che gli asini volano finchè non gliene cade uno sopra...o meglio sei uno di quelli che negano le cose anche difronte all'evidenza più estrema...ma secondo te,queste simpatiche striscette bianche che linko quì di seguito cosa sono??
Sono solo dei simpatici aereoplanini che si divertono a fare lunghe e dense linee a intreccio per poi giocare a tetris??? Spiega un po...

P.S.: senza offesa eh, hai le tue idee e noi le nostre...

P.P.S.: PUPPA:D

http://1.bp.blogspot.com/_cN55cxDy9FU/SliCAifwUnI/AAAAAAAAAJc/zGpyjmJF3VI/s1600/11072009198.jpg

by
TurboMaxi

http://turbomaxi.blogspot.com/

[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...

Hai ragione turbomaxi, io sono uno di quelli che non crede nelle cose assurde finché non vengono provate.
In fin dei conti la fede è fede e se tu credi in queste cose senza averne le prove che ti devo dire?

"ma secondo te,queste simpatiche striscette bianche che linko quì di seguito cosa sono??"

Sono scie di condensa, tutti gli esperti e le prove concordano con questo giudizio.

Quando si porteranno prove che sono chimiche, e non parole al vento potrò riconsiderare la mia idea.
Tu la tua idea campata in aria già la hai, complimentoni!

ZSN ha detto...

Per G.E.O., visto che ti piace tanto prendere per buono solo quello che propinano le cosiddette "istituzioni" perchè non cerchi tra le fonti ufficiali la ragione di questo intenso traffico aereo, tralasciando la questione "fanno male non fanno male" sono comunque aerei militari ed ogni cittadino deve avere il diritto di sapere quali operazioni si svolgono nei cieli italiani europei ed in generale del mondo intero non fosse altro che quei veicoli volano riforniti da soldi pubblici. Concludendo so che è difficile per uno che e cresciuto dando per scontato che i governi sono buoni e la televisione o comunque gli organi di informazione ufficiali lavorano per il bene dei cittadini pensare che prima delle persone i potenti mettano i loro interessi o quelli dei loro padroni. A questo punto ti potrei consigliare qualche lettura ma visto le tue risposte precedenti ti evito e Mi evito il disturbo. P.S. forse aprire gli occhi potrebbe essere un duro colpo per te, stattene nel tuo bel cantuccio al riparo, le tue care istituzioni penseranno sempre a decidere cosa è meglio per te, buona notte!

[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...

"sono comunque aerei militari"

E questo chi te lo ha detto? qualche guru di turno?

Se tu sei felice di basare i tuoi "ragionamenti" su chiacchiere e non su fatti non credo che avrai mai la capacità di dare giudizi obiettivi.

Le tue letture fai bene a tenertele, la paccottaglia venduta a peso d'oro dai vari guru della fuffa, la rifuggo a piè sospinto.

L'unica cosa che mi sento di condividere con te è l'apprezzamento per il fumetto "20th Century Boys" che vedo ammiccare nella foto del tuo avatar, per il resto la differenza tra me è te è abissale, cosa della quale mi compiaccio non poco.

ZSN ha detto...

Complimenti vedo che tra una verità ufficiale e un reality riesci anche a leggere qualcosa di buon gusto! Son contento per te, puoi ancora guarire! No a parte le cazzate Tue e Mie capisco che sia un argomento delicato di cui non si parla da nessuna parte se non in libri o siti specializzati ed è proprio per questo che quando si entra in questi temi si creano subito dibattiti accesi sul limite dell'offesa personale. Posso assicurarti che io mi informo e cerco dappertutto senza pendere dalla bocca di nessun "guru" come pensi tu, parto dal presupposto che non è normale un cosi intenso traffico aereo specie in alcune zone come ad esempio Nuoro dove vivo io, il traffico aereo è troppo intenso per essere considerato normale il cielo è quasi sempre ricoperto da un alone biancastro. Nel dubbio che qualcosa non torni cerco di informarmi il più possibile anche la dove l'informazione ufficiale tace o depista.

[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation] ha detto...

"parto dal presupposto che non è normale un cosi intenso traffico aereo specie in alcune zone come ad esempio Nuoro dove vivo io"

E questo presupposto su cosa si basa?

AL CINEMA

QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON HA SCOPO DI LUCRO, MA RIVESTE CARATTERE PURAMENTE AMATORIALE, AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7 MARZO 2001.
SE QUALCUNO DOVESSE RICONOSCERE COME PROPRIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO QUI PUBBLICATO, NE DIA I QUALI PROVVEDERANNO IMMEDIATAMENTE A RIMUOVERLO.